Articoli

alfabetizzazione digitale

Il grande gioco dell’alfabetizzazione digitale

C’é chi ritiene che l’Information technology sia un avversario da battere. Spesso scambiano l’Information technology con la crisi economica. Molti ritengono che l’Information technology spersonalizzi le relazioni umane, comprese quelle che si sviluppano tra un cliente e il produttore. Sicuramente la digitalizzazione del mondo del credito impatta sui livelli occupazionali, sicuramente un dipendente della Nokia ha nutrito risentimento verso il mondo Internet oriented. D’altro canto verso, c’é chi ritiene che l’Information technology, che il digitale (gadget compresi) siano una religione da affermare senza se e senza ma. Conseguentemente questa categoria di apostoli divide, in modo elitario, il mondo in due categorie, gli unti dal digitale e gli analfabeti digitali. Spesso costoro si nutrono in modo acritico del mito della Silicon Valley. C’é poi chi confonde la cultura digitale con la diffusione -o la carenza- delle infrastrutture abilitanti. 

Continua a leggere

IMPARARE A STARE IN RETE: le lezioni del I° learning meeting su Digitale e Social Network

foto (2)Il I° Learning meeting che si è tenuto a Padula organizzato dalla RETE WISTER e dagli Stati Generali dell’Innovazione in collaborazione con la Direzioni Srl è stato un esperimento innovativo riuscito. Ha dimostrato quanto interesse c’è intorno ai temi dell’innovazione, quanto potenziale di conoscenze sia ancora inespresso e quante opportunità possono crearsi anche da un punto di vista lavorativo. Le partecipanti hanno avuto, in una fittissima due giorni, la possibilità di immergersi in un mondo non sempre facile e non sempre chiaro.

Continua a leggere

Padula: buona la prima per il learning meeting di Wister su donne e comunicazione

foto (2)E’ stato un esperimento più che riuscito il primo learning meeting su “Donne e utilizzo dei Social Network” che si è tenuto venerdì e sabato scorsi.

Promosso dagli Stati Generali dell’Innovazione e dalla Rete Wister (Women for Intelligent and Smart TERritories) e organizzato dalla Direzioni Srl, l’evento si è tenuto a Padula presso la Certosa di San Lorenzo. 
Un meeting dedicato alle donne che ha visto, nella giornata di sabato, una vera e propria plenaria con contributi di esperte in tecnologie e comunicazione, giunte a Padula da ogni parte d’Italia. 

Continua a leggere

D2D:#WISTER – INTERVISTA AD ANGELA CRETA

angela creta

Gli Stati Generali dell’Innovazione, la Rete Wister e la  Direzioni Srl organizzano e promuovono il I° learnig meeting su Donne e utilizzo dei Social Network.

L’evento si terrà a Padula in Provincia di Salerno  dal 19 Luglio al 20 Luglio Sabato nella Certosa di S. Lorenzo

Ne parliamo con Angela Creta Consulente in comunicazione pubblica dal 2007. Social media manager dal 2009.  Si occupa di facilitare la comunicazione delle istituzioni e dei personaggi pubblici, di promuovere politiche di partecipazione e open govenrment. Ha collaborato con la Presidenza del consiglio dei Ministri, con l’Agcom, la SSPAL, il MISE, Il Comune di Roma. Collabora con il Formez, SGI e con il Presidente della Commissione Cultura e pari opportunità del Consiglio Regionale del Lazio.

 

Continua a leggere

D2D:#WISTER – INTERVISTA A NICOLETTA STACCIOLI

nicoletta-staccioliGli Stati Generali dell’Innovazione, la Rete Wister e la  Direzioni Srl organizzano e promuovono il I° learnig meeting su Donne e utilizzo dei Social Network. L’evento si terrà a Padula in Provincia di Salerno dal 19 al 20 Luglio nella splendida Certosa di S. Lorenzo. Ne parliamo con Nicoletta Staccioli  ex geek girl, lavora in ambito IT da  più di 25 anni, ricoprendo ruoli tecnici e di gestione progetto in ambito sia pubblico che privato, oltre ad una parte dedicata alla formazione e alfabetizzazione digitale. Dopo alcuni anni trascorsi ad occuparsi di software gestionali per processi telco, ha lasciato il privato per avvicinarsi a nuove tematiche più vicine al sociale (principalmente politiche del lavoro), a cui è da sempre interessata.

Continua a leggere

D2D:#WISTER – INTERVISTA A GRAZIA SOLAZZO

WISTER_imm_gruppo

Gli Stati Generali dell’Innovazione, la Rete Wister e la  Direzioni Srl organizzano e promuovono il I° learnig meeting su Donne e utilizzo dei Social Network. L’evento si terrà a Padula in Provincia di Salerno dal 19 al 20 Luglio nella splendida Certosa di S. Lorenzo. Ne parliamo con Grazia Solazzo,  pugliese di Francavilla Fontana (Br) docente e sindacalista della CGIL. Lavora in un Ente Locale dal 2001, attualmente neil settore Servizi Sociali . Utilizza internet dal 1999, è  una blogger incostante e, di tanto in tanto, scrive su Ottavopiano, un blog collettivo. Dal 2008 è approdata sui social network costituendo una buona rete che utilizza per fini politico sindacali. 

Continua a leggere

D2D:#WISTER – INTERVISTA A ALESSANDRA DONNINI

DSC_2170_piccola

Gli Stati Generali dell’Innovazione, la Rete Wister e la  Direzioni Srl organizzano e promuovono il I° learnig meeting su Donne e utilizzo dei Social Network. L’evento si terrà a Padula in Provincia di Salerno dal 19 Luglio al 20 Luglio 2013 nella splendida Certosa di S. Lorenzo.

Ne parliamo con Alessandra Donnini, nata a Pontedera (Pisa). Laureata in Scienze dell’Informazione, ha lavorato per molti anni nell’informatica cosiddetta “real time”, ovvero sistemi per la supervisione e controllo di impianti e quindi difesa dove ha smesso di lavorare per scelta specifica nel 1998.  Si è occupata da allora di internet e di quello che succedeva su internet. Fino al 2007 è stata dirigente di azienda, nel 2007 ha creato la sua piccola azienda etica, Etcware. ETC sta per Ethical Technological Company, si occupa di open data, semantic web, applicati principalmente ai domini di Education e Beni Culturali. L’occasione è stata una consulenza per il MIBAC sull’architettura di un sistema di gestione del catalogo dei Beni Culturali: da una cosa così apparentemente noiosa si è aperto un mondo. Dal 2000 al 2009 ha insegnato come professore a contratto a Tor Vergata Informatica 1 agli ingegneri e poi ha tenuto un corso di Progetto siti web.

 

Continua a leggere