Articoli

La cultura delle Start Up

twitlogoNegli anni Novanta Manuel Castells, l’autore della Nascita della società in rete, osservò come Joseph Schumpeter e Max Weber stavano iniziando a collidere nello pazio dei network di imprese: “la cultura della distruzione creativa accelerata alla velocità dei circuiti optoelettronici che processano i suoi segnali”. All'epoca si trattava di un  fenomeno tipicamente statunitense, che nel corso di quasi due decenni ha dato vita ad un contesto economico, tecnologico e culturale nuovo la cui influenza si è estesa a molti aspetti della nostra vita quotidiana, digitale e non.

Continua a leggere

Il sito internet della Rete Wister è online

semaforo_OR-300x183

Si scrive WISTER si legge Donne che "fanno" innovazione.

Wister è una rete di donne con competenze diverse che hanno  l'intento  di cambiare in meglio le cose attraverso  l’innovazione.

 Ma per sapere tutto sulle WISTER oggi c’è www.wister.it

L’invito è a navigare nelle sezioni del  sito.

 

Continua a leggere

Chi sono le Wister, molto di più di una mailng list sull’intelligenza al femminile

Flavia Marzano su  www.chefuturo.it/ 

WISTER_imm_gruppo

Sono tanti anni, troppi anni, che mi occupo di pari opportunità. Ho iniziato da bambina pagando sulla mia pelle le differenze di una cultura antica e obsoleta che vede le donne come esseri inferiori, con minori diritti e con maggiori doveri. Mio padre mi ha aperto la strada della democrazia e dell’amore per la scientificità, mia madre mi ha aperto la strada della logica, la mia professoressa di filosofia (del liceo classico) mi ha aperto la strada dell’algebra booleana e dell’epistemologia, ed è così che all’Università ho scelto Scienze dell’Informazione che metteva insieme tutti questi concetti.

Continua a leggere